martedì 11 giugno 2013

La Manioca che Non c'è

Ho comprato la Manioca al supermercato qualche giorno fa. Era li che giaceva in frigorifero così ho cercato su internet come cucinarla. Mi si dice 1. sbucciare bene 2. bollire per un'ora.
Così ho fatto. Nella stessa acqua ho messo a bollire una patata americana, che ho mangiato a pranzo con cetrioli tolti dall'infusione nell'aceto, tonno, pomodoro condito con poco sale e tre rondelle di cipolla cruda.

 ...e la Manioca? L'ho mangiata alla sera, tornata da danza. Riscaldandola un pochino e gustandola con un po' di tonno. Com'è? uhmmmm come una patata ma più densa...sotto i denti è fondente e dolciastra.
Non male. Avevo fame, le foto da cotta...non ci sono.


Nessun commento: